4851Visualizzazioni |  1

I PANTALONI FEMMINILI

Grazie al genio che era Gabrielle “Coco” Chanel, sono arrivati i pantaloni anche per le donne.
Scegliete il modello che meglio si addice al vostro fisico a prescindere dalla moda.
Una furbizia può essere quella di scegliere tessuti che cadono perfettamente.
Un discorso a parte per i leggins: la commistione tra la comodità, la palestra e lo stile, spesso non vanno d’accordo.
I leggins raramente sono donanti a meno che non si possieda la gamba diritta, slanciata e ben tornita e una taglia proporzionata in modo da non far apparire gli arti inferiori dei tronchi troppo grossi o troppo sottili.
Indossateli sempre con una camicetta o un maglione lungo a meno che l’effetto non sia quello di indossare calze spesse, cosa che, per una persona di stile, è improponibile.
Se proprio volete metterli, che siano neri e con le ballerine o i tronchetti.
Da evitare assolutamente in ufficio.
Il Jeans è adatto al tempo libero o a un look sportivo.
Sconsigliato nei consigli di amministrazione.

TRATTO DA GALATEO IN 5 MINUTI,  ed. GRIBAUDO