3571Visualizzazioni |  1

IL PADRE COI FIGLI

Un padre attento farà in modo che i figli non disturbino, non urlino, non corrano fra i tavoli di un ristorante o dell’albergo, pretenderà che siano composti a tavola e sui mezzi pubblici ma liberi di giocare felici al parco. Insegnerà loro a salutare per primi gli adulti senza porgere la mano e ad attendere che siano i genitori a iniziare il pasto, a rispettare il personale domestico o di servizio usando i termini “grazie” e “per favore”.

E, naturalmente, a non dire parolacce. Ricordate che i figli seguono l’esempio degli adulti a loro vicini e sono quasi sempre lo specchio dei genitori. 

Tratto da Uomo e Gentiluomo, ed. Gribaudo